Salve,ho 32 anni, mamma da 15 mesi ed un trascorso personale pieno di affezioni non gravi della pelle: soggetto atopico con dermatite da neonata, dermatite seborroica da adolescente con piccole recrudescenze a tutt'oggi, vari episodi di eruzioni cutanee da contatto e per esposizione solare (nonostante l'uso di creme prottettive) e da settembre 2010... Leggi di più eczema disidrosico localizzato principalmete sul palmo della mano destra. Preciso tutto questo perdare un quadro se non altro più ampio della mia condizione.Ora vengo al punto: a fine ottobre 2010 ho effettuato una visita all'ambulatorio dell'IDI e la dottoressa mi ha prescritto del Clobesol pomata da applicare 2 volte al dì sulla mano interessata da disidrosi. Ora, avendo un bimbo di 15 mesi per me è stato complicato e a volte impossibile rispettare la prescrizione, ma diciamo che nel giro di una ventina di giorni il problema è regredito e la cute si è quasi del tutto riparata. Purtroppo però dopo nemmeno 2 mesi la dermatite si è ripresentata, su zone più ampie e lievemente più persistente. Ad oggi sono alla terza recrudescenza: da fine dicembre non è mai passata nè migliorata prendendo lievemente anche palmo sinistro e pianta del piede sinistro.Quello che vorrei sapere è: c'è la possibilità che dipenda da un'allergia? il primo episodio è combaciato con un ciclo di trattamento di Bioscalin (eccessiva caduta di capelli a seguito dell'allattamento)... o magari da una intolleranza alimentare (da piccola ero intollerante al glutine). O magari ad uno scompeso ormonale o vitaminico a seguito del parto e dell'allattamento.Vi prego ho bisogno davvero di aiuto, soprattutto in funzione del fatto che il mio bambino è, anche lui, soggetto atopico, con dermatite ed eczema atopici.Grazie in anticipoFrancesca