13-09-2017

Possibile gravidanza senza penetrazione?

Salve, Porgo con preoccupazione questa domanda perché, pur avendo trovato in internet casi simili, vorrei avere il parere diretto di un esperto. Spiego cos’è successo: Ero con la mia ragazza e, dopo che mi ha masturbato, mi è finito un po’ di sperma sulle dita della mano destra, che ho subito pulito nei vestiti. Dopo circa dieci minuti ho iniziato a masturbarla proprio con le dita che si erano sporcate, ma prima di farlo le ho lavate un’altra volta con la saliva, nonostante non ci fosse alcuna traccia visibile di sperma ancora presente.

La masturbazione con la mano destra è durata solo pochi secondi perché poi ho usato la sinistra (che non si era mai sporcata) per mia comodità. Inoltre la masturbazione (sia con la destra che con la sinistra) è stata solo stimolazione del clitoride - senza alcune penetrazione - ed entrambi siamo vergini.
La mia preoccupazione è che, (ripeto) nonostante non ci fossero tracce visibili di sperma sulle dita, siano rimasti degli spermatozoi che si sono depositati sul clitoride risalendo fino alla vagina e portando ad una gravidanza.. È possibile o sono solo paranoie? È possibile che dopo ben 10 min non siano morti? È possibile che siano rimasti sulle dita nonostante le dita fossero pulite? È possibile che dal clitoride siano risaliti? È possibile che abbiano attraversato l’imene?

I miei dubbi sono molti.. però sono molte anche le condizioni per cui mi verrebbe da pensare che sia impossibile una gravidanza. Non mi resta che chiedere a voi ed aspettare (sperando) le mestruazioni tra quasi due settimane. Prego gentilemente di rispondere e ringrazio infinitamente. Cordiali saluti

Risposta

Gentile ragazzo, se tutto si è svolto come da lei descritto direi proprio di escludere ogni probabilità di gravidanza. Cordiali saluti Piergiorgio Biondani

TAG: Apparato riproduttivo | Concepimento | Ginecologia e ostetricia | Gravidanza | Organi Sessuali | Salute femminile | Sessualità