-Salve.Il mio problema è il seguente:vivo la vita come una condizione di grande afflizione,agitazione,disagio,sgomento,scompenso,frustrazione,rabbia,panico!L'esistenza mi è letteralmente insopportabile e pur avendo affrontato svariati percorsi di psicoterapia a nulla mi è valso seguirli!Sono venuta casualmente a conoscenza dell'esistenza di una... Leggi di più terapia così detta "Terapia del sonno" che prevede che in un soggetto venga indotto un sonno farmacologico e continuativo per dati periodi di tempo!Mi chiedevo se,nel caso in cui un soggetto fosse giudicato psichicamente inguaribile e al punto tale che la sua qualità di vita ne risultasse inevitabilmente compromessa,fosse possibile sottoporlo vita natural durante al tale trattamento in modo da evitargli una condizione di vita atroce e da scongiurare il pericolo di un conseguente suicidio!Grazie infinite per l'attenzione!