19-01-2018

Edema localizzato ladro destro

Salve,

scrivo per un problema riguardante mio padre lui è da 7 anni in dialisi ma negli ultimi mesi sono apparsi dei sintomi strani.

1 il braccio destro dove ha la fistola si gonfia molto

2 il gonfiore prendere tutto il lato destro del torace ed anche la vena che sale lungo il collo fino a dietro l orecchio destro risulta molto

3 il gonfiore dietro l orecchio gli porta un senso di pesantezza e calo Dell udito

4 soffre di giramenti di testa vertigini e cali di vista anche un forte senso di stanchezza onon affanno}

Abbiamo fatto già 3 ecodoppler e risulta nel braccio un flusso molto forte dovuto a parere dei medici di un ottima fistola per il trattamento dialitico e anche alla giugularebil flusso risulta ottimale. Informandomi su internet però questo gonfiore localizzato in un lato del corpo sembra essere dovuto o ad un ostruzione della vena cava superiore o alla vena azygos.

Secondo voi quali altri tipo di esami dovrebbe fare mio padre per avere la certezza? E sufficiente l ecodoppler? Può essere altro?

Risposta di:
Prof. Luigi Iorio
Specialista in Cardiologia e Medicina interna
Risposta

Gentile signore, dovrà far controllare la fav dai medici che seguono suo padre in dialisi.

Sicuramente vi è un flusso aumentato che a lungo andare creerà gravi problemi cardiaci.

Saluti prof Luigi Iorio

TAG: Apparato circolatorio | Chirurgia | Chirurgia vascolare | Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare | Malattie della circolazione | Nefrologia | Reni e vie urinarie