13-02-2017

Emittosi temporanea

Salve a tutti sono arrivato a questo punto perché sono davvero preoccupato; vi spiego in poche parole la mia storia. Circa 3 settimane fa mi è capitato, entrambe le volte di notte, di cacciare sangue dalla bocca senza tosse o febbre o altri sintomi che possano far pensare al peggio. Fino a quel giorno io sono stato fumatore di 20 sigarette al giorno nonostante abbia 26 anni.
Mi consigliano di fare una visita dall'otorino che mi dice che ho delle varici alla base della lingua e che probabilmente la causa è quella.

A inizio novembre faccio un torace per tosse persistente e mi dicono di avere un'accentuzione della trama interstiziale. Finiti gli episodi di emittosi durate 2 notti soltanto, ultimamente mi capita di avere dolori al petto e allo stomaco. Il mio medico mi ha detto che sono dolori intercostali. Volevo sapere se per voi è necessario ripetere il torace o fare una tac. Ho veramente paura, sto fumando la sigaretta elettronica non saprei se dipende anche da quello. La mattina ho molto muco, davvero tanto, che poi svanisce. Grazie per la risposta.

Risposta di:
Dr. Giorgio De Bernardi
Specialista in Allergologia e immunologia clinica e Fisiopatologia e fisiokinesiterapia respiratoria
Risposta

L'emissione di sangue ex ore (dalla bocca) è espressione di patologia o di pertinenza ORL (è già stata posta diagnosi di varici alla base della lingua) ovvero di patologia respiratoria o dell'apparato digerente. Visto la diagnosi posta, non mi preoccuperei oltre. Tuttavia se si ripetesse l'episodio segnalato nel giro di poco tempo, sarà necessario procedere ulteriormente con altri accertamenti (ripetizione di Rx Torace, visita Pneumologica, visita gastroenterologica). In ogni caso ha fatto bene a cessare il fumo. se riuscisse a smettere anche la sigaretta elettronica sarebbe ancora meglio. Vero che non contiene catrame - responsabile di tumori - ma contiene nicotina che è un potente vasocostrittore, che alla lunga può provocare danni al circolo, che nella maggior parte dei casi si evidenziano dopo molti anni. Cordiali saluti.

TAG: Bocca e denti | Malattie dell'apparato respiratorio | Otorinolaringoiatria | Polmoni e bronchi