24-10-2016

Endometriopatia sta per tumore all'endometrio?

Buonasera a tutti. Sono qui a scrivere per una problematica sorta a mia madre. Lei ha 51 anni e già da diverso tempo ha avvertito i primi sintomi di una menopausa quali vampate di calore. Da circa un anno il suo flusso mestruale è diventato sempre più abbondante tanto da fare sempre 1 anno fa ecografia transvaginale che non mostrava alcun aspetto e a seguire esami di ca125 che risultavano negativi.
Negli ultimi mesi, oltre a cicli abbondanti, anche perdite di sangue tra un ciclo e l'altro! Ha fatto 20 giorni fa un'isteroscopia che ha evidenziato un ispessimento dell'endometrio con diagnosi: endometriopatia da definire. Attendiamo risultati biopsia. Secondo voi potrebbe trattarsi di un tumore? Ho tanta paura
Risposta
Gentile ragazza, la diagnosi proposta sta ad indicare la presenza di un endometrio genericamente alterato e non adeguato all'età anagrafica. Solo l'esame istologico del prelievo bioptico potrà fornire una risposta più completa ed esaustiva. Non resta quindi che attendere con fiducia. Cordiali saluti Piergiorgio Biondani
TAG: Ginecologia e ostetricia | Organi Sessuali | Salute femminile | Tumori