Salve,sono una persona di 36 anni affetto da quasi 3 anni da leucemia mieloide cronica, in cura con imatinib 400mg al giorno.Inoltre ho contratto l'epatite b circa 9 mesi fa, curata con entecavir 1mg al giorno.Dagli ultimi esami risulta HBC-DNA non rilevatoHBSAG negativoantiHBS 2mlU/mLHBEAG negativoantiHBE positivoantiHBC positivoantiHBC-IGM negativoVorrei sapere se, conducendo uno stile di vita sano, facendo attività sportiva regolarmente, ed evitando nella quotidianità alcool e fritture, posso almeno nelle occasioni particolari (diciamo una volta al mese) bere mezzo bicchiere di vino e mangiare delle fritture, oppure devo assolutamente dimenticare anche un minimo assaggio?Grazie