Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

31-07-2006

Esami del sangue anti hav (igg-igm) presente -

esami del sangue ANTI HAV (igG-igM) presente - ANTI HBs
Dr. Fegato.com
Risposta di:
Dr. Fegato.com
Risposta
Dagli esami riportati si rileva alterazione delle aminotransferasi. Esse rappresentano un segnale emesso dal fegato in risposta ad un “fattore” che lo disturba. Pertanto è necessario che venga ricercato tale fattore e che vengano monitorate mensilmente per 6 mesi le aminotransferasi stesse. Per quanto riguarda i markers epatitici si rileva solo che vi è stato un pregresso contatto col virus dell’epatite A, ormai superato e senza che sia persistito alcun residuo problema. Sono inoltre assenti gli anticorpi per l’epatite B, indicativi di assente protezione nei confronti di tale infezione.
TAG: Epatologia | Fegato | Gastroenterologia | Medicina interna
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!