Buonasera a tutti, leggendo online il parere di molti cardiologi è assolutamente contrario ad esercizi di tipo isometrico come il sollevamento pesi in quanto provocano vasocostrizione con un aumento delle resistenze verso il quale il cuore pompa tuttavia cosa si può dire in merito ad esercizi come le trazioni alla sbarra o i piegamenti a terra? anch'essi danneggiano il cuore allo stesso modo? Inoltre se facendo attività pesistica con un'ecografia cardiaca non ho notato alcuna ipertrofia del ventricolo sinistro continuando a lavorare alla solita maniera posso rischiare di danneggiare il cuore?