30-06-2016

Etrasistoli sporadiche

Buongiorno, Le scrivo per chiedere un consiglio sulla mia situazione. Sono una ragazza di 21 anni (padre iperteso, mamma iperteso e sotto cura di antiaritmici causa episodi di FA). Premetto di avere fatto due o tre ECG che non rilevavano nulla di significato patologico e una ecodoppler del cuore, anche questa priva di significato patologico.
Da un paio di anni avverto sporadicamente extrasistoli (non so perché spesso in inverno o in estate, forse causa concomitanza con esami universitari).
3-4 volte mi è capitato di avvertirne 2-3 una dopo l'altra. Premettendo questo ho avvertito recentemente episodi di 6-7 battiti regolari veloci che compaiono e smettono da soli, bruscamente quando sono a riposo.
Vorrei chiederle gentilmente in una situazione come la mia se pensa che dovrei fare particolari accertamenti oppure no. Ringrazio per l'attenzione, Cordiali Saluti.
Risposta di:
Prof. Luigi Iorio
Specialista in Cardiologia e Medicina interna
Risposta
Non darei eccessivo peso alle extrasistoli sporadiche che lei avverte. Sembra il tutto legato a momenti di stress. Purtroppo non accenna ad altri eventuali segni come il peso corporeo, le abitudini di vita, se è fumatrice. prof Luigi Iorio
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare