Gentile dottore, sono un uomo di 45 anni, peso 68 chili e sono alto 171cm, sono un soggetto allergico, principalmente ad acari e graminacee con asma in remissione. Non uso farmaci ma avevo sempre con me il ventolin (come prescritto nell'ultima visita pneumologica del 2010). Il mio nuovo medico di base, invece, mi ha prescritto il formodual (polvere... Leggi di più per inalazione) al posto del ventolin dicendo che c'è bisogno dell'associazione broncodilatatore-cortisone per avere una maggiore efficacia, ma una volta letto il bugiardino ho visto che il formodual non deve essere usato 'al bisogno' ma solo come cura di base perché non è a rapida azione, per cui sono perplesso: va bene il formodual per un eventuale attacco improvviso d'asma? Grazie.