13-06-2017

Farmaco per placche carotidee e curcumina

Salve assumo da un po' di tempo ticlopidina 250mg per placche carotidee solo come prevenzione, assumo anche statina 5mg. La mia nutrizionista mi ha proibito di assumere curcuma in forma sia liquida che in polvere, perché dice che è pericoloso assumere entrambi per rishi di emorragie. È vero questo o no? Perché sono molto amante della curcuma e la assumo da anni. Grazie.

Risposta di:
Prof. Luigi Iorio
Specialista in Cardiologia e Medicina interna
Risposta

Gentile sig.re, la sua nutrizionista ha ragione. Le consiglio sempre di prendere farmaci di cui è comprovata l'efficacia e che sono sotto il controllo sanitario. Saluti prof Luigi Iorio

TAG: Apparato circolatorio | Cuore | Farmacologia | Malattie dell'apparato cardiovascolare | Malattie della circolazione | Nutrizione
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!