salve,sono una collega di mmg.M è stata diagnosticata endoscopicamente una gastrite antrale petecchiale x cui assumo esomeprazolo 40mg x2 con discreto risultato. In compenso però non dormo più: la sostituzione con omeprazolo o cn altri PPI potrebbe ridurre l'effetto collaterale?mi affido alla vosrta maggiore esperienza su campo.grazie