Gentile dottore, le sarei molto grata se potesse rispondere a questo mio quesito. Ho 42 anni e In seguito a vari episodi di extrasistoli anche molto frequenti, mi sono sottoposta ad elettrocardiogramma ed ho applicato l'holter(di cui dovrei avere l'esito tra qualche giorno). Ho inoltre fatto un ecocolordoppler, poichè so già di essere portatrice di... Leggi di più un prolasso della valvola mitralica. Mi può aiutare a capirne l'esito? "ventricolo sinistro di regolari dimensioni con normale spessore parietale; assenti alterazioni distrettuali dlla cinetica parietale; conservata la funzione sistolica globale. Lembi mitralici ispessiti, mixomatosi, con apertura regolare; prolasso del lembo anteriore in assenza di anomalie flussimatriche. Atrio sinistro di dimensioni regolari. Radice aortica di regolari dimensioni, valvola tricuspide; semilunari sottili. Tricuspide: lembi sottili con apertura e chiusura regolare; Polmonare: tronco non dilatato, valvola regolare. Sezioni di destra: camere di regolari dimensioni; Pericardio: foglietti sottili in assenza di liquido in cavità. Conclusioni: Ventricolo sinistro di dimensioni regolari con normale spessore parietale; Conservati indici di funzione segmentale e globale. Prolasso del lembo mitralico anteriore in assenza di rigurgito valvolare.Da qualche ricerca mi è parso di capire che i lembi mitralici ispessiti e mixomatosi possono dare qualche complicazione. Cosa ne pensa? Il fatto che sia soggetta a queste extrasistoli può peggiorare la situazione? Grazie infinite.