19/09/2016

Brave Potions: gioco e magia per sconfiggere la paura del dottore

brave potions gioco e magia per sconfiggere la paura del dottore
Redazione Paginemediche
Scritto da:
Redazione Paginemediche
Grazie alla startup italiana Brave Potions e al supporto di elmex®, è partito oggi, 19 Settembre, un progetto innovativo per aiutare i bambini ad affrontare le visite mediche senza paura.
 
Secondo numeroso ricerche, infatti, oltre il 50% dei bambini risulta teso e ansioso quando deve sottoporsi ad una visita medica, in particolare quando si tratta del dentista. Questo chiaramente si riflette in maniera negativa sul rapporto con la prevenzione e la cura che si sviluppa anche da grandi, oltre a non facilitare il compito del medico nell’effettuare le cure necessarie.
 
Per offrire una soluzione a questo problema, la startup italiana Brave Potions ha ideato un insieme di strumenti appositamente studiati per facilitare il lavoro di medici e dentisti. Super Poteri è un kit di materiali, giochi e personaggi che trasformano i dispositivi medici in oggetti magici, le medicine in pozioni e i luoghi di cura in ambienti che stimolano la fantasia dei bambini, aiutandoli ad affrontare le visite con più serenità. Questo consente al bambino di costruire un’esperienza positiva della visita medica, sconfiggendo la paura per lasciare posto alla magia e al divertimento.
 
Leggi anche:
La paura dei medici, dei dentisti e dei loro strumenti accomuna grandi e piccoli. In particolare, proprio i bambini

Grazie alla collaborazione con elmex®, Brave Potions donerà ad 8 cliniche odontoiatriche universitarie tutti i materiali del kit che potranno essere utilizzati per decorare le sale d’attesa e intrattenere i piccoli pazienti con video animati dei personaggi di Super Poteri. Ai dentisti, inoltre, verranno fornite delle speciali cover per ricoprire i trapani e gli attrezzi con le immagini dei personaggi e le carte dei poteri, con cui i bambini potranno giocare dopo i trattamenti. Scaricando l’app Super Poteri, infine, i bambini potranno continuare a familiarizzare con le pratiche mediche e con i coraggiosi personaggi ideati da Brave Potions.
 
La prima clinica che ospiterà il simpatico progetto sarà l’Unità Operativa Complessa (Uoc) di Odontoiatria Pediatrica del Policlinico Umberto I di Roma, la prima clinica universitaria per dimensione ed importanza in Italia che si è sempre distinta per la propria apertura all’innovazione.
 
Antonella Polimeni, Direttore del Dipartimento ad Attività Integrata Testa-Collo e Direttore Uoc Odontoiatria Pediatrica ha affermato che: “Il Dipartimento generale, così come il reparto di odontoiatria pediatrica del Policlinico universitario Umberto I, rappresentano una eccellenza a livello internazionale e ci siamo sempre distinti per l’apertura all’innovazione. In particolare, abbiamo sempre puntato a migliorare i servizi offerti, non solo dal punto di vista delle procedure, ma anche ponendo molta attenzione all'aspetto dell'umanizzazione del reparto e per queste ragioni ho subito creduto nel progetto “Super Poteri”, un mezzo per migliorare l’esperienza dei bambini e ridurne la paura, e allo stesso tempo offrire un servizio più efficiente agli odontoiatri”.
 
Il servizio verrà poi esteso ad altre 7 cliniche universitarie - Roma Tor Vergata, Pisa, Bologna, Cagliari, Milano, Torino e Brescia - tra le più rinomate per la cura dei bambini, in cui verrà attivato nel corso del mese di settembre.
 
 
TAG: Odontoiatria | Medicina del dolore | Pediatria | Bambini | Mamma | Prevenzione | Bocca e denti
Redazione Paginemediche
Scritto da:
Redazione Paginemediche