Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

29-08-2003

Gentile professore, le rivolgo questa domanda: le

Gentile professore, le rivolgo questa domanda: le perdite similmestruali di cui ho letto nelle Sue risposte e che si possono verificare in gravidanza sono uguali come intensità e tipo di perdite ad una vera e propria mestruazione oppure sono meno intense e durature? Grazie, mi aiuterebbe a chiarire un grosso dubbio.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Gentile signora, c’è moltissima variabilità, sia di quantità (da poche gocce a perdite molto abbondanti), che di colore (dal rosso vivo, al rosso più tenue al marrone). In ogni caso quando si verificano perdite di sangue è prudente consultare un ginecologo.
TAG: Ginecologia e ostetricia | Organi Sessuali | Salute femminile
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!