24-01-2006

Gentili medici, a seguito di un episodio di

Gentili medici, a seguito di un episodio di Ematuria massiva sono stata ricoverata d'urgenza, mi è stata praticata una ecografia che ha rilevato un grosso coagulo nella Vescica, mi è sata praticata una cistoscopia che rilevato un ispessimento roseo a sx della cupola, non è stato effettuato esame istologico in quanto il medico ha attribuito tale quadro ad un prelievo ovocitario a cui mi era ottoposta 4 giorni prima, ho eseguito una TAC con contrasto che ha dato esito negativo. A distanza di 20 giorni non ho riscontrato nessuna ematuria ma continuo a essere ansiosa poichè non hanno praticato la biopsia. L'esito della negativa tac può tranquillizzare o mi suggerite ulteriori accertamenti? Grazie mille!
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
A questo punto conviene monitorare la situazione con esami ecografici periodici ed esami citologici delle urine.
TAG: Oncologia | Tumori
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!