L’ESPERTO RISPONDE

gonfiore addominale non attribuibile a problemi epatici

Egr.Dott.Buon GiornoHo 29 Anni da due anni circa ho un leggero fastidio ,zona fegato,al ridosso dell'ultima costola Dx ,2 cm dallo sterno(molte volte punzecchia un pochetto ma non posso considerarlo un vero dolore,solo quando abuso nel mangiare cosa rara sento una vera e propria pesantezza)creandomi anche gonfiore e tanta aria inodore. Dallo stesso... Leggi di più periodo più o meno ho avuto una alopecia totale,dovuta a stress e nervosismo;ho effettuato molti analisi dal sangue sino ad una ecografia addominale.Il risultato un po di colesterolo e trigliceridi alti,fegato ingrossato ma i medici mi dicono di aver bisogno di una buona dieta. Da 1,5 mesi sto facendo una dieta che mi ha portato a perdere circa 9 kg,ma il problema continua ed è affiancato da aria nell'intestino,le feci sono irregolari a volte anche diarrea,in questo periodo ,sarà per la dieta, ho sentito un fastidio in zona rene sx ed ho notato che i carboidrati mi creano un eccessivo gonfiore addominale. Premetto che la patologia e i sintomi svaniscono ogni volta che bevo del vino rosso (sono tutte prove che faccio per capire,ma non bevo più nulla da tempo),ho notato che il sintomo si attenua qualora non fumi sigarette. Quando mi capita di digiunare il problema molte volte persiste anche se ho una diminuzione dell'aria e di gonfiore. Attualmente continuo la dieta,non ho mai assunto farmaci ,mai avuto gravi malattie,l’unico intervento subito appendicite 6 anni fa.Solari Saluti,vi ringrazio del servizio.

Risposta del medico
Specialista in Gastroenterologia
I disturbi che accusa non hanno alcuna relazione con una eventuale malattia del fegato. Potrebbero essere dovuti ad una sindrome del coln irritabile a genesi "funzionale".
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
articoli correlati
Come l’attività aerobica può ridurre i danni epatici causati dal consumo di alcol
Come l’attività aerobica può ridurre i danni epatici causati dal consumo di alcol
1 minuto
L’esercizio fisico alleato del fegato: lo mantiene in salute
L’esercizio fisico alleato del fegato: lo mantiene in salute
1 minuto
Bruciore di stomaco: cause e rimedi
Bruciore di stomaco: cause e rimedi
2 minuti
Stipsi cronica: cause e rimedi
Stipsi cronica: cause e rimedi
5 minuti
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
Cerca un medico nella tua città
Specialista in Gastroenterologia e Epatologia
Roma (RM)
Specialista in Medicina interna e Gastroenterologia e endoscopia digestiva
Piano di Sorrento (NA)
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Medicina interna e Gastroenterologia
Spinea (VE)
Specialista in Gastroenterologia e Epatologia
Palermo (PA)
Specialista in Medicina interna e Gastroenterologia
Cagliari (CA)
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Epatologia e Medicina interna
Roma (RM)
Specialista in Medicina interna e Epatologia
Siracusa (SR)
Specialista in Gastroenterologia e Medicina interna
Milano (MI)
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Gastroenterologia e Medicina interna
Prov. di Bologna
Specialista in Medicina interna e Pediatria
Prov. di Roma