Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

14-05-2018

Grumi nel liquido seminale

Salve a tutti i medici. Ho 18 anni e ormai da un anno a questa parte riporto nel mio liquido seminale dei grumi gelatinosi. Ho fatto tutti i controlli del caso (spermiogramma, spermiocultura) e l'unico valore negativo è la liquefazione incompleta in un'ora. Tutti i dottori a cui mi sono rivolto mi hanno detto di non pensarci troppo, ma credo questi grumi possano essere rimossi anche perché prima di un anno fa era tutto normale. C'è qualche accorgimento da seguire o magari qualche medicinale che potrei assumere? Grazie in anticipo.

Risposta

In assenza di disturbi specifici, è difficile definire con precisione la causa di questo aspetto del liquido seminale e pertanto definire una terapia mirata. A grandi linee si può pensare che vi sia qualche modesta alterazione (congestione, infiammazione) della prostata, verosimilmente priva di reale significato, a maggior ragione se lei è già stato valutato direttamente da uno o più nostri Colleghi ed ha già eseguito degli accertamenti con esito negativo.

TAG: Andrologia | Disturbi dell'apparato uro-genitale | Esami | Giovani | Infiammazioni | Organi Sessuali | Salute maschile | Urologia
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!