Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

05-10-2006

Ha fatto degli esami ematici e alla voce

Ha fatto degli esami ematici e alla voce cromogranina A il valore è di 1420.7 mentre tutti gli altri valori sono nella norma:
Profilo glicemico ore 8 107
ore 14 118
anti gliadina-iga 0.5
anti gliadina-igg 10.2
anti trasglut. iga 105 anti endomisio-iga neg
curva insulinemica ore 8 22 ore 14 34.5
sono preoccupata vorrei sapere notizie.
Dr. Fegato.com
Risposta di:
Dr. Fegato.com
Risposta
La Cromogranina A è una glicoproteina che svolge un ruolo essenziale nei processi di adesione cellulare. Tuttavia la sua attività non è stata ancora ben chiarita. Essa ha una sensibilità che varia dal 80-100% nei tumori neuroendocrini, ed è quindi un marcatore biologico specifico per tali neoplasie; 61-100% nei tumori pancreatici, 100% nei gastrinomi, 60-100% nei feocromocitomi. Pertanto la CGA è considerato il marcatore biologico più importante per questi tipi di tumori. I valori di CGA sono correlati con l’estensione della malattia ed è maggiormente espressa nei tumori funzionanti. Essa è presente in bassa concentrazione (minore di 100) anche nei soggetti sani. Recentemente, sono stati segnalati studi nei quali sono stati ritrovato elevati livelli di CGA in circa la metà di epatocarcinomi (HCC), suggerendo che CGA possa essere considerato un utile marcatore di tumori epatici. Tuttavia, altri fattori, in particolare la funzione renale e cardiaca, possono alterare i livelli circolanti di CGA, per cui elevati livelli di CGA sono stati riscontrati in casi di insufficienza renale o cardiaca.
TAG: Chirurgia | Chirurgia generale | Epatologia | Fegato | Gastroenterologia | Medicina interna | Trapianti
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!