27-02-2006

Ho 23 anni una settimana fa sono andata al pronto

Ho 23 anni una settimana fa sono andata al pronto soccorso perchè avevo delle fitte all'altezza del cuore. Dopo l'Elettrocardiogramma e gli Esami del sangue la diagnosi è stata: dolori intercostali dovuti da ansia e stress. Dopo una settimana continuo ad avere almeno 2-3 volte le fitte alle quali si è aggiunto un forte mal di schiena con formicolio all'altezza delle scapole, male alle spalle, dolore al BRACCIO sinistro e spesso mi si addormenta la mano sinistra. Mi capita, ma è molto raro, di avere qualche dolore anche al braccio destro. La dott. di famiglia mi ha consigliato di prendere l'Aulin ma queste fitte nn passano e mi sento molto stanca... L'elettrocardiogramma e gli esami del sangue bastano ad escludere un problema al cuore? Grazie in anticipo
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Nel suo caso è sufficiente la descrizione del sintomo, che è il prototipo del dolore non cardiaco, ed i suoi dati anagrafici, che rendono estremamente improbabile la presenza di una patologia cardiaca.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!