12-05-2008

Ho 52 anni , entrato in ospedale per un itervento

Ho 52 anni , entrato in ospedale per un itervento di ernia del disco nel farmi l'elettrocardiogramma mi è stato diagnosticato un blocco completo di branca sinistra, confermato poi anche dall'ecocardiogramma e il chirurgo non ha eseguito l'intervento ritenedo che una anestesia totale potrebbe essere rischiosa e consigliandomi ulteriori accertamenti.Sette mesi prima avevo fatto l'elettrocardiogramma presso la sede dell'avis e tutto era nella norma. Sono molto preoccupato, ci sono cure e quali accertamenti devo fare.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Il blocco di branca sinistro di per sé non è una malattia, in alcuni soggetti è una caratteristica individuale dell’elettrocardiogramma in assenza di qualsiasi cardiopatia di fondo. Poiché comunque tale “anormalità” o “particolarità” dell’ECG sembra essere comparsa da poco le consiglierei un approfondimento cardiologico per valutare l’eventuale assenza o presenza di condizioni patologiche sottostanti.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare