27-05-2008

Ho eseguito una risonanza rm encefalo senza mezzo

Ho eseguito una risonanza RM Encefalo senza mezzo di contrasto con la seguente diagnosi: "Struttura della linea mediana in asse.Non segni di espanso.Presenza di alcune minute aree di alterato segnale della sostanza bianca periventricolare e profonda di entrambi gli emisferi e in sede giunzionale frontale bilaterale (GLIOSI DI SIGNIFICATO ASPECIFICO ? ALTRO?).Piccola area di medesime caratteristiche è riconoscibile in sede lenticolare destra. Regolari il tronco e le strutture sottotentoriali.Regolare il IV ventricolo. Ipertrofia dei turbinati di destra." Esattamente cosa ho? E' curabile? Potrebbe avanzare? Da premettere, egregio Dottore, che sono iperteso in cura da 15 anni (Olprezide Osepine)1 cpr al di entrambi al di, ansioso (congenito)in cura solo con en 1 mg da 24 anni, depresso non in trattamento (in quanto gli antidepressivi incidono molto sull'aspetto sessuale).Grazie
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
La domanda non è di pertinenza cardiologica. Comunque lo stesso neuroradiologo che ha stilato il referto, pur con le immagini a disposizione, è rimasto nel dubbio. Si rivolga al suo medico di fiducia, che eventualmente verificherà la necessità di una valutazione specialistica neurologica.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato respiratorio | Malattie dell'apparato cardiovascolare