14-03-2006

Ho un aneurisma dell'aorta ascendente (cm. 5,3)

HO un Aneurisma dell'aorta ascendente (cm. 5,3) stabile da più di dieci anni. Ho assunto un betabloccante per anni con diuretico. Attalmente ho sospeso l'assunzione del beta perchè mi abbassava troppo la frequenza che mi produceva varie Extrasistole. Adesso assumo, con ottimi risultati, Almaritm100 1 compressa al dì Enapren 1/2 compressa al dì, associo ogni due-tre giorni diuretico. Ogni sei mesi eseguo ecografia o TAC con contrasto. Le chiedo condivide la Terapia e quali le prospettive? Posso assumere il VIAGRA o prodotti simili?
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Nel caso di un aneurisma aortico, specie se da patologia del tessuto di sostegno (connettivo), è consigliato l’uso dei farmaci beta bloccanti perché ridurrebbero per vari motivi lo stress parietale delle pareti del vaso, riducendo così la progressione della malattia. Nel suo caso, se il bea bloccante è controindicato, evidentemente occorre sospenderlo. Per quel che riguarda la restante situazione credo che il monitoraggio dell’aneurisma sia svolto correttamente come intervalli. Tenga presente che molti chirurghi intervengono già a 5 cm di diametro dell’aorta e che in media in questi casi l’aorta cresce di 1-1,2 mm l’anno.Perciò le prospettive sono senz’altro quelle di una correzione chirurgica. Per ciò che riguarda il VIAGRA e prodotti simili se lei non assume nitroderivati non vi dovrebbero essere controindicazioni all’impiego.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare