16-02-2017

Impianti zigomatici

In seguito a grave atrofia mascellare ho fatto impianti zigomatici a carico immediato. Ora a distanza di 2 mesi la protesi si è spezzata a metà nella parte centrale; come è possibile questo? Ho fatto presente al mio dentista che sentivo disagio e tensione ma diceva che dovevo abituarmi alla protesi. Ora sono sfiduciata e non so come comportarmi. Ringrazio per gentile risposta

Risposta di:
Dr. Emilio Nuzzolese
Specialista in Odontoiatria e protesi dentaria
Risposta

Buongiorno. Difficile darle un parere, seppur generico, senza conoscere il progetto della protesi implanto-protesica che è stato realizzato. Sembra che gli impianti siano due, per cui si potrebbe essere verificata una tensione centrale. Ritengo che la migliore soluzione sia rivolgersi al suo odontoiatra per correggere quanto si sta verificando. Cordiali saluti.

TAG: Bocca e denti | Odontoiatria