Leggi anche:
L'elettrocardiogramma è la registrazione grafica dell'attività elettrica del cuore durante il suo funzionamento raccolta per mezzo di elettrodi.
24-02-2006

In che cosa consistono le anomalie secondarie

In che cosa consistono le anomalie secondarie delle ripolarizzazione ventricolare? Ci sono rimedi? Se sì, quali?
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Il termine si riferisce a quelle alterazioni dell’elettrocardiogramma che non sono direttamente ascrivibili ad una patologia cardiaca. Un elettrocardiogramma può mostrare alterazioni che indirizzano verso una patologia piuttosto che verso un’altra purchè possegga alcune caratteristiche che lo rendano interpretabile in alcuni elementi fondamentali. La ripolarizzazione tipicamente viene esaminata per esplorare eventuali malattie che causano ischemia miocardia. Esistono delle modificazioni dell’elettrocardiogramma che limitano questo giudizio perché mascherano la normale ripolarizzazione. Queste alterazioni sono rilevabili tipicamente nell’ipertrofia del ventricolo sinistro e nei blocchi di branca.
Sicuramente questa lunga disquisizione non la può aver soddisfatta. Tuttavia spero di averle almeno dato una idea di come queste non siano altro che un aspetto dell’elettrocardiogramma, importanti solo se spia di una malattia sottostante.