In gennaio dagli esami del Sangue di mio padre risultavano alterati i valori di Colesterolo e Trigliceridi e in parte anche la CreatinKinasi (che era a 251 quando il valore max era dato a 200). Il valore della CK però poteva essere falsato dal fatto che al momento mio padre, che è iperteso, stava assumendo dei farmaci a base di statine. Il farmaco... Leggi di più è stato sospeso. Dopo tre mesi, ulteriori esami hanno riveltao che le alterazioni di colesterolo e trigliceridi si sono aggravate (nonostante una dieta più controllata)e la CK è più che raddoppiata (è a 554). L'unica cosa fuori norma che è successa in questi tre mesi è stata l'assunzione di un farmaco al cortisone per una settimana. Può in qualche modo essere correlato a questi valori preoccupanti? Inoltre mio padre, da poco in pensione, ha sempre fatto un lavoro fisicamente MOLTO duro, ma da pochi mesi l'attività fisica è notevolmente diminuita. A cosa può essere dovuto l'aumento della CK? Cosa si deve/può fare?