01-08-2006

In occasione di una eco renale è stato scoperto

In occasione di una eco renale è stato scoperto un angioma epatico: "presenza di immagine iperecogena di circa 1 cm. a livello del IV segmento compatibile con angioma- angioma epatico-) Nessuna altra anomalia viene evidenziata dall'indagine che ho effettuato 4 mesi orsono. Chiedo: in linea di massima come evolvono nel tempo questi angiomi ? Se i futuri controlli che non mancherò di effetuare dovessero evidenziare un aumento di volume, si può intervenire chirurgicamente con successo ? Grazie.
Dr. Fegato.com
Risposta di:
Dr. Fegato.com
Risposta
Generalmente gli angiomi epatici rimangono stabili nel tempo. Raramente possono aumentare di dimensioni e richiedere l’intervento chirurgico.
TAG: Epatologia | Fegato | Gastroenterologia | Medicina interna
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!