Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

10-06-2013

In seguito a ecografia reni, vescica e

In seguito a ecografia reni, vescica e prostata:Reni in sede, di normali dimensioni, morfologia, ecostruttura parenchimale lievemente disomogenea.Non idronefrosi.Bilateralmente e soprattutto a SX si reperta alcuni piccoli spots iperecogeni ci circa 3 e 5 mm da riferire verosimilmente a piccoli calcoli.A DX si repertano due piccole cisti, una corticale di circa 10 mm e una parapielica di circa 8 mm; a SX altre 2 cisti parapieliche di circa 13 e 25 mm.Buono il rapporto cortico-midollare.Vescica ben distesa, pareti regolari senza apprezzabili lesioni endoluminali ai limiti di definizione della metodica.Prostata di volume regolare ed ecostruttura disomogenea.DT=35; DAP=29; DL=30 mm. Vol. 17 cc.Residuo post-minzionale non significativo.Ho 34 anni, fumatore con una storia di rene policistico in famiglia (padre)Come devo comportarmi?Grazie.
Risposta
Gentile Signore,
le piccole cisti semplici riscontrate non hanno nulla a che vedere con il rene policistico propriamente detto, che è una grave malattia genetica completamente diversa per cause ed evoluzione. Di per loro queste formazioni non hanno alcun rilievo e saranno agevolmente controllate nel tempo con successive ecografie a cadenza biennale. Per quanto riguarda i calcoli, considerata l'assenza di sintomi, sui quali almeno non ci riferisce, l'ecografia non è sufficiente a definire una strategia, ma è necessario completare le indagini di primo livello con una radiografia semplice (reno-vescicale diretta). Se a questa indagine si rilevassero elementi calcificati chiaramente visibili, si potrà pensare ad un loro breve trattamento con applicazione di onde d'urtro (litotriussia extracorporea - ESWL). Altrimenti, anche la situazione calcoli potrà essere tenuta sotto controllo periodico. Senz'altro la invitiamo ad aumentare l'introduzione di acqua e liquidi non alcoolici in genere
TAG: Reni e vie urinarie | Urologia
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!