06-12-2017

Infezioni a seguito di rapporti orali omosessuali

Buonasera ho fatto un rapporto orale ad un ragazzo avendo gengivite ossia gengive irritate ma con perdita di sangue pari quasi zero e nn avendo avuto contatto con liquido preeiaculatorio quanto meno non a flussi esagerato c'è rischio di contagio semmai fosse positivo il partner? Ripeto il liquido pre eiaculatorio ho cercato di nn farlo toccare con bocca o lingua... io soffro di paradintite ma sotto controllo semza fuori uscire di sangue e se fuori esce nn a grandi quantità.

Risposta di:
Dr. Corrado QuadriniDottore Premium
Specialista in Dermatologia e venereologia e Psicologia e Psicoterapia
Risposta

Il rapporto orogenitale è quello che dà meno facilmente contagi: sia perchè il meno traumatico, sia perchè la saliva è già di per sè un buon disinfettante, quindi non dovrebbero esserci problemi. Visto che però ha una parodontopatia, la prossima volta faccia utilizzare il condom. Buona serata Corrado Quadrini

TAG: Bocca e denti | Dermatologia e venereologia | Infezioni | Malattie infettive | Organi Sessuali | Sessualità
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!