Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

07-11-2018

Ingestione di piccole quantità di plastica

L’altra sera ho provato un cocktail particolare( B 52) che a fine preparazione va acceso con una fiamma. Il cameriere mi ha dato una cannuccia di plastica e io ho messo la cannuccia nel bicchiere che conteneva questo cocktail infuocato. Non sapendo che andava bevuto velocemente ho bevuto piano e ho notato che la cannuccia prendeva fuoco, ho accelerato subito finendo il cocktail. Alla fine ho notato che la cannuccia era bruciata e squagliata. E ho pensato subito al fatto che oltre al cocktail, ho bevuto anche della plastica scioltasi nel bicchiere. Cosa potrebbe causare?

Risposta

La "plastica" non essendo "solubile" non viene assorbita dal nostro intestino, quindi ammesso che l'ingestione sia effettivamente avvenuta, già è stata "fisilogicante" allontanta con le feci.

TAG: Disturbi gastrointestinali | Gastroenterologia | Giovani | Intestino | Medicina generale | Stomaco
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!