Gentile Dottore, ho 74 anni. Dovrei sottopormi ad interventi di cataratta in OS e OD. Il chirurgo ha consigliato di far precedere gli interventi con Cross-Linking "per sicurezza". I cheratoconi sono "fermi" da anni (visus corretto con occhiali OD 9/10 OS 6/10), perché dovrei sottopormi a questo Cross-Linking con eventuali ulteriori problemi? È davvero necessario o è un intervento che posso evitare? La cataratta invece sta avanzando ed è necessario intervenire. Preciso che sono affetto da ipertensione arteriosa e da IRC e sono in emodialisi trisettimanale. Grazie e cordiali saluti