Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

27-09-2016

Intervento per ipertrofia prostatica benigna con laser verde

Buongiorno, ho 69 anni, peso 81 kg. Ho problemi di IPB, sono cardiopatico ischemico cronico, 4 bypass cardiaci, iperteso e ad aprile 2016 mi hanno operato applicandomi "bypass Axillo bifemorale" per un'arteriopatia diffusa. Avevo già subito più interventi alle arterie femorali con applicazioni di stent sia a dx che sn ma si sono entrambi occlusi. Ora necessito di intervento alla prostata. Ringrazio anticipatamente per eventuali consigli
Risposta
In linea di massima le sue condizioni generali, certamente delicate dal punto di vista vascolare, non hanno particolare influenza sull'esecuzione di un intervento sulla prostata. La tecnica può essere scelta dal suo urologo di riferimento, in effetti oggi forse le applicazioni laser (HoLEP, ThuLEP, laser "verde") garantiscono un buon risultato a fronte di rapidità ed assenza di complicazioni intra-operatorie.
TAG: Apparato circolatorio | Chirurgia | Chirurgia vascolare | Malattie della circolazione | Organi Sessuali | Salute maschile | Urologia
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!