29-06-2016

Intestino irritabile e possibili intolleranze

Gentile dottore, sono una ragazza di appena 15 anni, premetto che sono molto sensibile a livello di stomaco e la mia digestione è abbastanza lenta.
Prima i problemi erano dovuti al fatto che non andavo spesso in bagno, a volte quasi mai. Adesso penso che c'entri comunque, anche se i sintomi sono diversi. Appena mangio (indipendentemente dalla quantità) ho come delle fitte allo stomaco. Tre giorni fa andavo a diarrea, mentre sia ieri che oggi in bagno non sono andata. Il dolore va in base alla quantità che mangio, come ho detto prima, ma non dura tanto. Se mi metto stesa o non ci penso mi passa, anche se mi sento disturbata lo stesso. Potrebbe trattarsi di un'alimentazione non adatta o di intolleranza a qualcosa? Grazie
Risposta di:
Dr. Luano FattoriniDottore Premium
Specialista in Gastroenterologia e Chirurgia dell'Apparato Digerente e Endoscopia Digestiva
Risposta
Cara ragazza, i disturbi che descrivi sono probabilmente dovuti alla sindrome del colon irritabile, ma per affermare ciò con sicurezza occorre escludere varie cose, tra cui, certamente, anche una maldigestione, o un problema di stomaco o un ritardato svuotamento gastrico o un'intolleranza a qualche principio alimentare, o altro ancora.
Ti consiglio di parlarne con il tuo medico di fiducia.
Cari saluti
TAG: Allergologia e immunologia clinica | Colonproctologia | Gastroenterologia | Intestino | Intolleranze