Gentile dottore, salve sono Monica una ragazza di 19 anni, fin da piccolina soffrivo di mal di pancia, sopratutto la mattina appena sveglia. Crescendo i disturbi si sono alternati all'inizio pensavo si trattasse di gastrite e reflusso e ho seguito tramite medico un cura di Pantopranzolo, i disturbi sembravano calmarsi ma non per molto. Un mese fa ho fatto un prelievo di sangue per le intolleranze alimentari.Dottore non le dico quanti alimenti a quanti alimenti sono intollerante tra cui latte, uova, limone, arancia, nocciole e anche frumento e glutine. Mi hanno detto di eliminare il tutto per sei mesi sopratutto i latticini, riguardo il frumento essendo in famiglia le mie sorelle celiache, ho sempre fatto gli esami ma sempre risultati negativi. L'ultimo l'ho fatto una settimana fa esito: Negativo...Ma io mi accorgo se mangio il pane sto male: meteorismo acidità e dolori al basso ventre. Dottore come mi devo comportare? La ringrazio di cuore x una sua risposta