05-03-2018

Iperammoniemia

Buonasera dottore,

Mio padre 62 anni è malato di cirrosi epatica etilica scompensata in stato avanzato e soffre di Iperammoniemia riesce a stare sveglio solo con lavaggi di amminoacidi pur seguendo la terapia...

Ha anche problemi di ascite e si sottopone a delle paracentesi...il trapianto è fuori discussione essendo obeso dicono che è impossibile intervenire...mi chiedevo io guardando su internet ho letto di alcune compresse solo che al momento sono introvabili si chiamano ammonaps secondo un suo parere potrebbero sostituire i lavaggi o è tutto inutile?

Risposta di:
Dr. Marcello Picchio
Specialista in Chirurgia dell'apparato digerente e Chirurgia generale
Risposta

Il farmaco viene utilizzato per i disturbi del metabolisomo dfell'urea nei neonati.

Non ha un ruolo a quanto mi risulta nella terapia dell'iperammoniemia nei pazienti cirrotici.

TAG: Anziani | Endocrinologia e malattie del ricambio | Epatologia | Fegato | Gastroenterologia | Terapie