Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

02-04-2013

iposmia e chemioterapia

soggetto maschiodi età 58 anni,da 5 anni circa perdita dell'intensità olfattiva,fine novembre 2012 riscontrata neoplasia al colon retto grado g3,da dicembre fino all'intervento chirurgico di metà febbraio percezione olfattiva leggermente aumentata però con sensazioni di odori dolciastri a livello della propria cute in maniera discontinua. dopo un mese circa dall'operazione ricomparsa di tale fenomeno in coincidenza anche con l'inizio del trattamento chemioterapico con xeloda. questo fenomeno può essere associato alla malattia tumorale ? oppure quale altra causa ? Ringrazio e saluto cordialmente
Risposta di:
Dr. Domenico Di MariaDottore Premium
Specialista in Otorinolaringoiatria
Risposta

 Gentilissimo paziente,

iposmia dalla quale era affetto è stata purtroppo aggravata dai chemioterapici che sono anche neurotossici. Ritengo quindi che la necessaria inevitabile chemioterapia adiuvante sia stata la causa del peggioramento della sua funzione olfattiva.

Con cordialità

Dott. Domenico di Maria

www.domenicodimaria.it

TAG: Otorinolaringoiatria
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!