Buongiorno, ho 61 anni, ..nel 2016 ho avuto una ischemia cardiaca, trattata con 4 stent ..in quanto le coronarie erano larghe e non c'e'stato bisogno di intervenire con baypass....oggi dopo 2 anni , il danno cardiaco, e' stato minino il 5 p per 100 della riserva coronarica, riscontrata con Pet e Spet.faccio prevenzione, prendo regolarmente i... Leggi di più farmaci , ho il colesterolo meno di 70 (LDL) totale 130...non fumo..2 volte a settimana vado in palestra mezzora di ccyclette e diversi esercizi senza mai andare sotto sforzo..sono dimagrito di circa una 15 di kili...anke se il mio peso oscilla sempre di 3/4 kili in piu' o meno..altezza mt 1.92 peso 105/103 kg..Ho un ottima vita sessuale..dopo gli stent e' migliorata tantissimo..cammino poco..in quanto dovrei subire la protesi a entrambe le ginocchia ma supplisco con la palestra (consiglio dell'ortopedico e cardiologo)..faccio una vita normale..in quanto sono in pens..e ho l'hobby della moto d'epoca, un po' mi stresso..ma e' sempre per cose che mi dilettano.. etc.il mio cardiologo (2 policlinico di napoli) mi ha detto che la malattia ateroserosi va' sempre avanti..pero' il danno cardiaco avuto e' talmente minimo (5/100 ris. coronarica)..che posso condurre una vita NORMALISSIMA..facendo sempre la prevenzione dieta, valori bassi , farmaci e un po' di palestra..solo ogni tanto ho un po' di..ansia in petto..ma non dolore..perke' forsre faccio molte cose insieme..e un po' mi arrabbio in casa ..ma niente di speciale..soliote situazioni della vita di ogni essere umano..alla vostra gentilezza, volevo conoscere il Vs .prezioso parere sulla mia salute cardiologica. Grazie e salutissimi. E.F. Napoli