L’ESPERTO RISPONDE

Ischemia cardiaca

Salve!Mi rivolgo a voi in merito ad una presunta ischemia cardiaca riscontrata a mio padre durante un esame di ecocardiogramma sotto sforzo, il referto riportava che non si evidenziano anomalie durante il riposo ma durante lo sforzo si sono accorti di una presunta ischemia consigliando un altro esame, adesso chiederei è possibile essere asintomatoci nonostante un danno del genere? Se non è stato avvertito nessun dolore o malessere potrebbe essere una situazione non grave? Quali esami è bene fare per accertarsi del danno? Quanto è il rischio che la situazione possa peggiorare, mi scuso in anticipo se non mi sono dilungato in particolari tecnici ma mi preme molto la situazione attuale, inoltre chiedo se con il passare Dell età il tracciato cardiaco può cambiare.Grazie

Risposta del medico
Dr.ssa Alessia Di Girolamo
Dr.ssa Alessia Di Girolamo
Specialista in Medicina generale e Angiologia medica

Buona sera,Alcuni accertamenti si effettuano come screening proprio per valutare la funzionalità in anticipo rispetto ai sintomi che una malattia può dare. Nel caso specifico, l'elettrocardiogramma sotto sforzo serve proprio a valutare se con una richiesta di sangue maggiore (durante la corsa o un altro sforzo fisico), il cuore va in sofferenza.Tale sofferenza può manifestarsi anche solo al tracciato elettrocardiografo e per questo è importante, pur in assenza di sintomi clinici, rivolgersi allo specialista ed eseguire ulteriori controlli.Distinti saluti,Alessia Di Girolamo

Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
articoli correlati
Angina pectoris: sintomi e cause
Angina pectoris: sintomi e cause
2 minuti
Fibrillazione atriale: cause, sintomi e terapie
Fibrillazione atriale: cause, sintomi e terapie
10 minuti
Pacemaker al cuore: come funziona?
Pacemaker al cuore: come funziona?
7 minuti
Insufficienza cardiaca: cause, sintomi e cura
Insufficienza cardiaca: cause, sintomi e cura
9 minuti
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
Cerca un medico nella tua città
Specialista in Cardiochirurgia e Malattie dell'apparato cardiovascolare
Torino (TO)
Specialista in Malattie dell'apparato cardiovascolare e Cardiochirurgia
Prov. di Padova
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Malattie dell'apparato cardiovascolare
Prov. di Napoli
Specialista in Malattie dell'apparato cardiovascolare e Malattie dell'apparato respiratorio
Prov. di Parma
Specialista in Malattie dell'apparato cardiovascolare e Medicina dello sport
Prov. di Salerno
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Malattie dell'apparato cardiovascolare
Prov. di Verbano Cusio Ossola
Specialista in Malattie dell'apparato cardiovascolare
Prov. di Ascoli Piceno
Specialista in Malattie dell'apparato cardiovascolare e Medicina interna
Ancona (AN)
Specialista in Scienza dell'alimentazione e Statistica Medica
Enna (EN)
Specialista in Malattie dell'apparato cardiovascolare e Radiodiagnostica
Mazara del Vallo (TP)