Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

04-10-2006

La chemioembolizzazione (tace) può essere presa

La Chemioembolizzazione (TACE) può essere presa in considerazione come una valida alternativa alla chemioterapia convenzionale nel caso in cui il paziente presenti anche una presunta piccola ripetizione (circa 1 cm) ad un polmone?
Dr. Fegato.com
Risposta di:
Dr. Fegato.com
Risposta
La risposta al suo quesito richiede una maggiore precisazione circa la localizzazione del tumore e la sua estensione. Non è chiaro a quale organo si riferisce; se si tratta del efgato, allora l’epatologo può dare un consiglio affidabile. Se si trtata di una patologia di esclusiva pertinenza polmonare, allora è necessario che senta il parere dello pneumologo.
TAG: Chirurgia | Chirurgia generale | Epatologia | Fegato | Gastroenterologia | Medicina interna | Trapianti
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!