11-12-2012

la pillola anticoncezionale è condroindicata dopo i 35 anni

Ginecologia e ostetricia Salute femminile Sessualità e organi sessuali
Salve, ho 41 anni(quasi 42)e anche se forse x la mia età il mio quesito la stupirà glielo pongo ugualmente.Per problemi legati al colesterolo nn posso prendere la pillola e il mio compagno è allergico al preservativo e poichè io sono terrorizzata dall eventualità di una gravidanza ci limitiamo a del petting.Arrivo al punto.Ho un ciclo di cira 28/30 giorni.Ho avuto l ultimo ciclo il 18/11 e il 03/12(periodo fertile)abbiamo fatto petting.Io ero sopra di lui con i genitali che si sono strusciati esternamente x un pò mentre lui mi stimolava il clitoride.Poi mi sono spostata e gli ho praticato del sesso orale.Subito dopo la eiaculazione, poichè lui continuava ad essere eccitato ho alternato la masturbazione e sesso orale.In tutto questo lui mi penetrava con le dita ed io non sono sicura che le sue dita non fossero sporche di sperma.Se cosi fosse c´è rischio gravidanza?Attendo il ciclo tra il 15/17 c.m.Visto i problemi di cui sopra potrebbe consigliarmi un metodo contraccettivo sicuro che mi aiuti a lasciarmi andare e a superare le mie fobie?La ringrazio se mi risponderà in tempi celeri.
Risposta a cura di:
Dr. Saverio Sinopoli

Il metodo contraccettivo più indicato nel suo caso, sia per l'età che per il colesterolo, è la spirale (IUD), richiede pochi minuti per essere applicata e ha un effetto contraccettivo di cinque anni.

dott. Saverio Sinopoli  -  www.centrosterilitanausicaa.it