11-09-2017

La tigna è una malattia permanente?

Gentile dottore, sono una ragazza di 18 anni, peso 47 kg e da tre anni mi escono delle bolle principalmente sul collo ma a volte, quando è più grave anche su viso, cuoio capelluto, all'interno delle orecchie, dietro le orecchie, collo, piedi, inguine, polsi e mani. Sono andata da numerosi dermatologi ma nessuno mi ha saputo mai dire cosa ho di preciso.
Le "bolle" che mi escono sono piatte, non hanno una forma ben precisa ma sono circolari con contorni rosso scuro, se faccio pressione su di esse scompaiono per poi ritornare quando tolgo il dito con cui facevo pressione ed inoltre prudono molto.

Qualche giorno fa sono andata da un altro medico e pensa si tratti di tigna. Ho fatto un esame chiamato scraping ma i risultati non li ho ancora. Volevo chiedervi se abbraccio o bacio qualcuno posso rischiare di trasmettere questo fungo? Da premettere che queste bolle non le ho sempre. Possono anche non uscire per mesi. Grazie in anticipo.

Risposta di:
Dr.ssa Sonia Maria Devillanova Dottore Premium
Specialista in Dermatologia e venereologia e Tricologia
Risposta

La Tigna è una infezione funginea ed è contagiosa. Se fosse quella è facilmente curabile in breve tempo. Cordiali saluti Dott.ssa Sonia Devillanova

TAG: Dermatologia e venereologia | Infezioni | Pelle