Problema tri.test valori Alfafetoproteina.Sono una donna alla sua prima maternità, adesso sono alla 19+3 settimana,ho un'età di 33 anni. Desidero un vostro parere su il mio quesito che mi crea in questo momento Ansia è angoscia.Alla 16+3 settimana ho fatto il tri test ed i seguenti valori:AFP 13ng/ml, HCG 28900 mIU/ML, UE3 1,20ng/ml. Da questi valori risultava un rischio di 1:99 , l'analista mi chiede ad una settimana di distanza precisamente alla 17+3. settimana di rifare il prelievo del sangue per rivedere il valore dell'alfafetoproteina che regolarmente faccio ( non a digiuno ) mi viene un risultato di 24ng/ml che inserito nel software insieme ai precedenti valori di HCG e di UE3 da un rischio per la trisomia 21 di 1:1062.Quindi mi dice di stare tranquilla e di non fare nessun altro esame.Io vi chiedo se tutto ciò è normale? questa variazione di AFP da 13 a 24 ng/ml , e poi mi chiedo che il valore di 24 non è sempre inferiore al limite inferiore del 2° trimestre che è 35?Nella settimana 18+5 avevo fatte delle analisi in un centro diverso ma con altro sistema , dove risultava il valore dell?AFP 19.7 UI/ml ma questo non mi dice niente , dall'analista mi viene detto che dalla 18° alla 22° settimana il valore dovrebbe essere inferiore a 50 ma questo non mi chiarisce ancora niente.Dove ho fatto il tri test mi viene detto che l'ecografia della 21° settimana mi potrà dare ulteriori risultati , ma questo è vero?.Spero che possiate darmi un vostro parere ci tengo adesso mi sento sola, perfino il mio ginegologo mi ha detto che se l'analista a detto di stare tranquilla , non ci sono problemi , senza aver visto il tri test.Grazie