Buonasera, Sono una ragazza di 32 anni che da un anno è in cura per ipertiroidismo. Facendo un elettrocardiogramma ho scoperto di avere problemi alla tiroide. Da aprile 2015 ho iniziato la cura a base di Tapazole in quanto avevo unTsh par a 0.009. Da aprile a luglio ho assunto sempre più Tapazole arrivando a 6 pastiglie al giorno. Il TRAB era... Leggi di più regolare. Poi da agosto i valori sono migliorati e ho sempre ridotto il Tapazole fino ad arrivare a gennaio quando l'endocrinologa mi ha ridotto il tapazole a 1 compressa a settimana. Il mio ipertiroidismo era dovulo ad un eccesso di assunzione di sostanze iodate.A luglio dovrei avere la visita per sospendere la cura con Tapazole. In questi giorni ho fatto gli esami di routine ed è emerso una leucopenia infatti ho 2.6 leucociti in un range di 4-10. Gli altri valori sono normali a parte i neutrofili che sono 1.24 su un range che va dai 1.80 e 7.70. L'ultimo emocromo lo avevo effettuato a giugno ed era tutto regolare i leucociti erano 4.02. Io sono una ragazza molto ansiosa e da un anno molto stressata assisto quotidianamente i miei famigliari in ospedale o case di cura. Da gennaio ho iniziato una dieta che mi ha vista perdere 10 kg finora cioè sono arrivata al peso forma. La mia domanda è sono preoccupanti i miei risultati? Può essere il Tapazole piuttosto che la dieta o lo stress? Io non ho notato dei cambiamenti non ho febbre e malgrado frequento posti affollati non ho ricordi di influenze o raffreddori negli ultimi mesi. Grazie in anticipo di un riscontro.