Logo Paginemediche
  • Programmi
  • Medici
  • Salute A-Z
  • Per le aziende
L’ESPERTO RISPONDE

Linfonodi

Buongiorno , sono una ragazza di 26 anni.
Premetto che sono circa 6 anni che vado avanti con agoaspirati e biopsie a causa di piccoli noduli al seno.
Ad oggi me ne hanno asportati due di fibroadenomi e ogni 12 mesi devo fare le dovute ecografie per tenere sotto controllo gli altri che non sono preoccupanti per ora.
Da circa un mese, all'inguine ho riscontrato in entrambi i lati una ghiandola/linfonodo per parte di consistenza diversa, la percepiasco al tatto...
Inoltre da qualche giorno, essendo ormai un po’ paranoica, ho sentito un linfonodo nella parte sovraclaveare sx. Al tatto compare tonda, liscia, mobile.
Forse un po’ dolente anche la spalla e il braccio se tocco spesso il linfonodo (non visibile , ma percepibile al tatto)
Ho già parlato con il mio medico curante e abbiamo programmato un appuntamento.
Vorrei però un parere, visto l'attesa che mi mette ansia.
Grazie!

Risposta del medico
Specialista in Chirurgia generale

Capisco la sua apprensione ma la presenza di linfonodi palpabili non è sempre correlata ad una patologia neoplastica, perché spesso sono di natura infiammatoria, cmq un esame ecografico la può tranquillizzare. Cordiali saluti

Risposto il: 12 Luglio 2023
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
articoli correlati
Linfonodi gonfi: cosa fare?
Linfonodi gonfi: cosa fare?
4 minuti
Linfonodi ingrossati: le cause della linfoadenopatia
Linfonodi ingrossati: le cause della linfoadenopatia
5 minuti
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali