Salve, ho 27 anni, sabato scorso ho sentito un linfonodo cervicale piccolo, molle e mobile che mi è spuntato, ma non ho sintomi se non un lievissimo raffreddore. La parte sinistra del collo dove c'è il linfonodo mi tira e mi fa male ma il linfonodo alla palpazione non è dolente.La mia curante mi ha detto di prendere zitromax e fare una ecografia, emocromo, ves monotest. Analisi ematiche negative, ecografia eseguita e il medico mi ha detto che il linfonodo è piccolo, 1 cm, insignificante e mi ha liquidato dicendo di non leggere più su internet perché mi fisso su cose inesistenti. La cosa che mi ha dato fastidio è che non ha refertato la presenza del linfonodo palpabile, scrivendo che c'è assenza di linfonodi ingranditi e con alterazioni. Non so se è collegato, ma ho un'importante contrattura cervicale che ha iniziato a trattare la fisioterapista. Ho paura di avere un linfoma perché ho letto che molti che lo hanno non avevano sintomi se non un linfonodo cervicale. Vivo nell'ansia più totale, vorrei sapere cosa ne pensate.