Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

24-10-2018

Linfonodo gonfio

Buonasera, Una settimana fa dopo una doccia ho notato sul collo appena sotto al cranio un linfonodo ingrossato (circa 1.5 cm) duro e se non lo tocco non fa male. Il medico mi ha detto che è un linfonodo occipitale e non ne ha rilevati altri alla palpazione. Mi ha detto di stare tranquillo che potrebbe essere un leggero problema muscolare o di altra natura.

Cercando su internet ho visto che linfonodi gonfi non dolenti e duri potrebbero essere sintomo di qualche malattia ben più grave. Mi conviene fare controllare il linfonodo anche da altri ??? Inoltre nell ultima settimana ho dolore alle ascelle senza arrossamento e senza linfonodi gonfi. I due sintomi potrebbero essere collegati ??? Un solo linfonodo come il mio di 1.5 cm potrebbe essere sintomo di qualcosa di grave siccome io non ho dolori in quella zona ??? Grazie in anticipo

Risposta di:
Dr. Gabriele Di Lorenzo
Specialista in Allergologia e immunologia clinica e Medicina interna
Risposta

Gentile Signore senza visitarla è difficile darle una risposta, facendo un ragionamento deduttivo penso che se il suo Medico se avesse notato qualcosa di particolare gli lo avrebbe detto, facendo un ragionamento induttivo, poiché non ci sono altri segni non dovrebbe essere nulla di grave. Può eseguire se il suo Medico è d’accordo un ecografia linfonodale. Cordiali saluti

TAG: Adulti | Ghiandole e ormoni | Giovani | Medicina interna | Oncologia
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!