Logo Paginemediche
L’ESPERTO RISPONDE

Linfonodo gonfio

Buonasera, Una settimana fa dopo una doccia ho notato sul collo appena sotto al cranio un linfonodo ingrossato (circa 1.5 cm) duro e se non lo tocco non fa male. Il medico mi ha detto che è un linfonodo occipitale e non ne ha rilevati altri alla palpazione. Mi ha detto di stare tranquillo che potrebbe essere un leggero problema muscolare o di altra natura.

Cercando su internet ho visto che linfonodi gonfi non dolenti e duri potrebbero essere sintomo di qualche malattia ben più grave. Mi conviene fare controllare il linfonodo anche da altri ??? Inoltre nell ultima settimana ho dolore alle ascelle senza arrossamento e senza linfonodi gonfi. I due sintomi potrebbero essere collegati ??? Un solo linfonodo come il mio di 1.5 cm potrebbe essere sintomo di qualcosa di grave siccome io non ho dolori in quella zona ??? Grazie in anticipo

Risposta del medico
Specialista in Allergologia e immunologia clinica e Medicina interna

Gentile Signore senza visitarla è difficile darle una risposta, facendo un ragionamento deduttivo penso che se il suo Medico se avesse notato qualcosa di particolare gli lo avrebbe detto, facendo un ragionamento induttivo, poiché non ci sono altri segni non dovrebbe essere nulla di grave. Può eseguire se il suo Medico è d’accordo un ecografia linfonodale. Cordiali saluti

Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
articoli correlati
Linfonodi gonfi: cosa fare?
Linfonodi gonfi: cosa fare?
4 minuti
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
Cerca un medico nella tua città
Specialista in Medicina interna e Oncologia
Negrar (VR)
Specialista in Medicina interna
Prov. di Treviso
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Medicina interna
Prov. di Varese
Specialista in Medicina interna e Dietologia
Ragusa (RG)
Specialista in Cardiologia e Medicina interna
Prov. di Viterbo
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Medicina interna
Roma (RM)
Specialista in Oncologia
Ancona (AN)
Specialista in Pneumologia e Medicina interna
L'Aquila (AQ)
Specialista in Medicina generale e Medicina interna
Roma (RM)
Specialista in Medicina interna
Prov. di Bergamo