L’ESPERTO RISPONDE

Linfonodo ingrossato non dolente

Salve. Ho 22 anni e qualche mese fa mi sono accorta di avere un linfonodo ingrossato all'inguine, nella zona destra. Ho pensato che fosse dovuto al rasoio che uso costantemente in quella zona ma sono passati mesi e per quanto avessi smesso di usare rasoio, noto che è sempre lì, duro al tatto e piuttosto mobile ma indolore e forse cresciuto rispetto a tre mesi fa. Perché non va via? Premetto che non sono andata dal mio medico ne ho preso alcun farmaco

Risposta del medico
Specialista in Gastroenterologia e Malattie infettive

Effettui un esame ecografico della regione inguinale per linfonodi e sulla base del referto il medico curante potrà consigliarle cosa fare.

Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
Cerca un medico nella tua città
Specialista in Microchirurgia e chirurgia sperimentale e Medicina generale
Arcisate (VA)
Specialista in Medicina generale e Medicina del lavoro
Milano (MI)
Contatta il migliore specialista nella tua città
Medico di Medicina generale
Milano (MI)
Specialista in Medicina alternativa (agopuntura, omeopatia...) e Malattie infettive
Brescia (BS)
Specialista in Malattie infettive
Prato (PO)
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Medicina generale e Ecografia
Boltiere (BG)
Medico di Medicina generale
Mogliano Veneto (TV)
Specialista in Malattie infettive
Roma (RM)
Specialista in Ecografia e Medicina generale
Milano (MI)
Medico di Medicina generale
Catanzaro (CZ)