28-06-2016

Malformazine Mav cerebrale

Salve Dot. Soffro di potentissimi crisi di emicrania da 9 anni fra cui un mese fa mi è stato diagnosticato una malformazione alla mav cerebrale tra cui una vena sul cranio destro posteriore ostruita.
Vorrei sapere, il chirurgo opererà in entrambe cose? E l'intervento verrà in anestesia locale o totale visto che sono una abbastanza emotiva? E vorrei sapere quanto durerà l'intervento? Sono una giovane mamma di 33 anni con 3 bambini e il problema mi preoccupa un po'.
Risposta di:
Dr. Daniele Prosetti
Specialista in Neuroradiologia e Radiodiagnostica
Risposta
La formulazione è un po' oscura. Le domande vanno poste al chirurgo che, sperabilmente, ha già contattato. L'intervento, se si tratta di una MAV, avverrà in anestesia generale, in quanto è parecchio lungo.
TAG: Chirurgia | Malattie neurologiche | Mamma | Neurochirurgia | Neurologia
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!