Logo Paginemediche
L’ESPERTO RISPONDE

Meato uretrale arrossato: che cosa fare?

Salve. Sono un uomo di 35 anni. Soffro di fimosi non serrata.
A volte questo è causa di dolore durante l'atto sessuale. Stavo già considerando la possibilità di intervenire su questo problema, anche se la scelta chirurgica mi spaventa, ma negli ultimi due mesi il meato uretrale si è arrossato e leggermente gonfiato, tanto da causarmi a volte dolore.
Ho provveduto ad apporre del pevaryl, ma il rossore non si è attenuato.
Potrebbe essere legato alla fimosi?
Ho letto che a volte a causa di essa possono verificarsi delle infezioni. Da quale tipologia di specialista mi consigliate di rivolgermi? Come è consigliabile intervenire sulla fimosi, chirurgicamente o con creme?
Grazie per la risposta.
Risposta del medico
Specialista in Urologia
Il farmaco di cui ci parla è specifico per le infezioni da funghi (es. candida), questo non pare proprio il suo caso e quindi non ci stupisce la mancata efficacia. Il glande che resta "coperto" per la maggioranza del tempo è certamente più delicato e sensibile alle frizioni, ai microtraumi, alle allergie. La situazione merita senz'altro la valuitazione urologica diretta. Molto probabile che le venga consigliata la circoncisione chirurgica.
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
Cerca un medico nella tua città
Specialista in Andrologia e Urologia
Roma (RM)
Specialista in Urologia e Andrologia
Prov. di Roma
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Urologia e Andrologia
Palermo (PA)
Specialista in Urologia e Andrologia
Roma (RM)
Specialista in Andrologia e Urologia
Roma (RM)
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Urologia e Andrologia
Milano (MI)
Specialista in Urologia e Andrologia
Cagliari (CA)
Specialista in Urologia e Andrologia
Torino (TO)
Specialista in Urologia e Andrologia
Milano (MI)
Specialista in Urologia e Andrologia
Prov. di Perugia